Un anno fa ho salvato il mondo!

shepard-fairey-barack-obama-1.jpgDiario 365 – 366

Oggi Barack Obama giura. Domani il mio diario sul blog finisce un anno (bisestile).  C’è un collegamento tra i due eventi? Ovviamente, no, però mi piace pensarlo. In fondo non è che l’applicazione pratica del Butterfly effect: il battito d’ali della farfalla in Brasile, che causa l’uragano in Texas (magari in casa di G.W. Bush). Non è poi così difficile da vedere: Luk4 inizia a scrivere bischerate in Italia sperando di smuovere qualche coscienza e dopo un anno esatto a Washington D.C. giura il primo presidente “abbronzato” (copyright S.B.) della storia, nonchè speranza per la nuova umanità. E’ troppo? Non mi pare. Con il mio voto non sono riuscito neanche a cambiare la maggioranza nell’assemblea di condominio (figurarsi nel parlamento del nostro paese dei balocchi), ma col blog ho invece impresso un cambiamento negli eventi planetari. Grande! Dall’effetto farfalla all’effetto meteorite. Gli opposti che si toccano, il minimo che sovrasta il massimo. “Yes, they can, but thanks to me!” Adesso non mi resta che aspettare i ringraziamenti del 44° presidente degli Stati Uniti d’America. Che dite, mi vado a fare una lampada o è meglio che prenda una camomilla?

 

I saved the world today
Everybodys happy now
The bad things gone away
And everybodys happy now
The good things here to stay
Please let it stay