Portogallo? Portaicchètipare, ma vieni presto!

P8131172.JPGPorto e Lisbona, più altre 24 tra cittadine e paesi di grandezza variabile. Otto castelli, quattro fortezze, sei cattedrali, tre conventi e innumerevoli chiostri. Dodici hotel, diciannove ristoranti. Tanti bar e caffè. Mulini, fari e il punto più a ovest del continente. Millequattrocento chilometri in auto, tantissimi a piedi. Numeri per un’idea del pezzo di mondo girato e assaggiato in 19 giorni. Bellissimo. Unica nota dolente: l’aereo per il rientro prenotato per il giorno precedente a Sporting-Fiorentina… il cambiamento di programma meno caro sarebbe costato solo 400 euro… vi lascio immaginare il dramma… Comunque, alcuni brevi appunti pratici per chi non c’è mai stato: a- il pane e il caffè sono come i nostri, anzi, per quanto riguarda i caffè, meglio, visto che qui ogni tanto (più tanto che ogni) troviamo un bar dove lo fanno da schifo, mentre là non è successo neanche una volta; b- se possibile, nei ristoranti ordinate le mezze porzioni, v’assicuro che anche quelle mezze bastano pure per due. La cucina è un po’ monotona (per noi italotoscani abituati), ma è ottima; c- là è penisola iberica ma non è Spagna, quindi, escluso Porto e Lisbona, per cena bisogna muoversi per tempo perchè dopo le 22 si rischia di non mangiare; d- gli hotel a tre stelle sono ottimi e hanno prezzi da una in Italia, fate voi; e- quasi nessuno parla italiano, ma tutti s’impegnano per spiegarsi e capire. Alla fine la lingua più parlata è quella usata da Manu Chao, un misto di angloportoitalofrancoespano che sa tanto di arcobaleno; e- i mezzi pubblici sono efficentissimi ed economici, dal treno ai bus, dai taxi alla metro… per capirsi, l’opposto che in Italia; f- si paga per vedere quasi tutto, ma ogni luogo è tenuto così bene e i prezzi sono talmente bassi, che fa quasi piacere pagare (e non ditemi che loro fanno i portoghesi perchè non è vero :).  Bene, mi pare abbastanza, per il resto auguro a tutti di poterci andare da soli e controllare se ho scritto qualche bischerata. Qui a lato trovate un breve riassunto fotografico del viaggio (copyright mio), buona visione.

Ah, tornato in Italia ho trovato, ovviamente, il solito casino, ma di questo parlerò un’altra volta.

L’est a te ti fa ma male!

Siccome che da venerdì me ne andrò via un mese per le meritate ferie e siccome che quindi vi lascerò senza post e non ho più tempo per scrivere qualcosa di ganzo, pubblico ora l’ultimo della stagione 2008/2009 con alcuni consigli su cose, città, animali, ecc. ecc. da leggere, guardare o semplicemente evitare (a seconda se vi fidate o meno). Cose, città, animali, ecc. ecc. che ho da poco testato a pro di chi volesse darmi retta.

Ci leggiamo a settembre!

Libri.

bazell_cover.jpgn114515882174_3412.jpg9788806171414g.jpg

 

 

 

 

 

 

 

 

Filmi.

imm.jpgimm.jpgimm.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Concerti.

CAPAREZZA

Città.

San Galgano (SI)

SanGalganoF(1).jpg

Krk (HR)

croatia_krk01.jpgLyon (F)

lyon-night-picture.jpg

 

 

 

 

 

Animali.

Marzocco.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Forza Viola!