Faccia di bronzo

l00nov.gifDopo che per due anni c’ha sbombolonato la minchia con il suo ottimismo d’accatto, ecco che ieri il premier più ridicolo del mondo si è svegliato in un paese dove gli italiani «hanno vissuto al di sopra delle loro possibilità»!!!!!!!!!

Colpa dei governi della prima repubblica e di «quello di sinistra che dieci anni fa approvò la riforma del titolo V della Costituzione dando alle Regioni un potere di spesa sganciato dalla realtà». Ma, gli chiedo io, chi ha governato dal 2001 al 2006 e dal 2008 ad oggi? Babbo Natale??? Chi è il più sganciato dalla realtà, lui o Pinocchio???

Ecco che allora va tagliata la spesa pubblica, gli sprechi e quant’altro che non lo riguardi, ovviamente. Addosso ai dipendenti pubblici, quei delinquenti che in maggioranza guadagnano circa 1200 euro al mese!!! Ladri!!! E i ricchi? I ricchi contribuiranno ai sacrifici? Certo, i ricchi dirigenti pubblici (bravo!), tutti gli altri, come ad esempio… lui, ecco, potranno dormire sonni tranquilli.

Poi chiede un sacrifio agli enti locali, quelli che danno solo i servizi ai cittadini: «A loro chiediamo di ridurre le spese meno produttive, ma in cambio daremo loro beni demaniali che potranno valorizzare e generare nuove risorse, dando così ulteriore attuazione al federalismo fiscale». Cioè: prima gli togliamo l’Ici, poi gli diamo dei terreni da sfruttare, complimenti per la genialata!!! Intanto però la spesa sanitaria, delegata alle Regioni (non è federalismo fiscale?) è esplosa «soprattutto nelle regioni del Sud»… ma si droga o ci fa????

Altre genialate: l’ennesimo condono edilizio – che però si chiama “emersione delle case fantasma” (chiedere a Stephen King) – e la soppressione delle province sotto i 220 mila abitanti – che non siano nelle regioni a statuto speciale e non confinino con paesi esteri (ad esempio Sondrio. Dove abita Tremonti? Ah…) -… pare siano otto (!!!) in tutto. E le altre? Non sprecano???

E per ultimo, il tocco finale, la lotta all’evasione fiscale! Da uno che disse: “Ieri sono stato dal mio dentista e ho visto che paga il 63 per cento di imposte e allora non volete che chi è sottoposto a un furto così non si ingegni? È legittima difesa“, come prendete le parole di ieri: “aumenteranno i controlli e si farà in modo di recuperare lo squilibrio che vede in alcune Regioni sacche di evasioni ormai incontrollate”?!? Non rispondete, non importa.

Per concludere, la ciliegina: “siamo tutti nella stessa barca, che andrà avanti e supereremo anche questa situazione”, beh, io preferisco andare a nuoto che stare in barca con lui.

Bene, sono contento per questa manovra, perchè così, i miei colleghi che l’hanno votato, quando allo specchio si sputeranno in faccia, avranno un motivo in più.

Faccia di bronzoultima modifica: 2010-05-27T11:25:00+02:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Faccia di bronzo

  1. Ciao Luk… a proposito di “colleghi” che l’hanno votato, ma non solo loro, sarebbe da fare quello che ieri aveva suggerito Tina in un suo post… “…ed ora mettiamoci in poltrona, prendiamo una birra e godiamoci i risultati…”

    Il problema è che ste’ porcate non “toccheranno” solamente loro ma tutti, indistintamente!! Anche chi, fino ad oggi, inascoltato aveva sempre avvertito di “non fidarsi”!!!

    Oggi, su Sky, mi sono visto la conferenza stampa del pagliaccio, insieme al macellaio!! Oggi, non aveva quel sorriso ebete stampato sulla faccia, evitava di guardare direttamente le telecamere, leggeva il discorso scritto tenendo gli occhi bassi…. ha pure affermato che ha fatto quello che farebbe un “buon padre di famiglia”!!

    Con un padre così, preferirei essere orfano!!

    Buon pomeriggio a te e ciao!!

  2. Io invece spero che la sua barca si chiami Titanic, tanto io non ci salirei neppure in per scgherzo, visto che mi viene il vomito in ascensore … poi lui me lo aumenta! Per quanto riguarda la droga… io scommetto che tira di bestia! Ciao “fiorentino”..
    P.S. lo sai che quell’immagine del cuore viola che hai messo mi ha basita? Ma quanti erano.. e c’è di certo un regista…

  3. Sono andata sul sito e son rimasta a bocca aperta! Non mi’impressionano i cartelloni anche di enormi metraggi, ma le composizioni, addirittura con le sfumature pittoriche. Secondo me chi coordina dovrebbe ottenere un riconoscimento pubblico. Potrebbe essere una gara tra le tifoserie con una giuria di non amanti del calcio, per sicurezza, e una coppa che varrebbe come quella dei calciatori. Ciao, mi hai fatto scoprire un mondo nuovo…

  4. Ciao Luca, molte grazie che mi hai pubblicato quella dichiarazione di berlusconi che legittimava l’evasione fiscale e invitava a praticarla, naturalmente da chi può. La ricordavo confusamente, ora col tuo post ne ho una conoscenza più precisa. Questa brutta faccia di bronzo, come tu giustamente lo chiami, promette lotta all’evasione fiscale; ma perchè non l’ha fatto prima in questo primo decennio del XXI secolo in cui è stato quasi sempre lui a governare e maltrattare l’Italia? E durante i neppure due anni in cui c’è stato Prodi, che cercava di fare qualcosa contro l’evasione, lo ha denigrato e calunniato continuamente senza alcun ritegno e senza onestà. Ma penso che la parola onestà sia del tutto estranea al vocabolario di berlusconi. D’altra parte lui ha già pronto il prete o monsignore che lo assolve: Ho sentito pochi mesi fa berlusconi in persona in televisione che diceva che lui va don Verzè e questo prete subito lo assolve prima ancora che abbia iniziato a confessargli qualche mancanza.
    “Siamo tutti sulla stessa barca”: Quale? Quella recentissima da 7 milioni di euro di suo figlio Pier Sivio, che così partecipa ai sacrifici che quell’altra faccia di bronzo di Gianni Letta annuncia e getta addosso agli italiani?

    Ciao, buona settimana e stammi bene

  5. Ciao Luk e serena settimana a te!! Ero passato per un saluto ma sono incappato in una notiziola che fa al caso di questo tuo post e, perché no, anche del precedente che la scorsa settimana non avevo notato!! Bè, te la voglio passare perché è proprio una chicca!!

    MENTRE SUO PADRE CHIEDE SACRIFICI AGLI ITALIANI, IL FIGLIO DEL PREMIER VARA IL SUO NUOVO PANFILO: 37 METRI, 18 MILIONI DI EURO. E’ UN “CUSTOM LINE 124” COMMISSIONATO DA PIERSILVIO BERLUSCONI AL GRUPPO FERRETTI DI ANCORA. (Fonte L’Espresso)

    Qua, inoltre, http://www.megamodo.com/201061350-custom-line-124-work-in-progress/
    puoi farti una cultura sui Custom line 124… semmai avessi qualche spicciolo di milione che t’avanza!!

    Buona serata Luk

Lascia un commento