Goodbye Kareggi!

uomo – Pronto? Dimostratemi che siete il centralino!

donna – Scusi, è urgente! Mi passa l’astrologo?

donna – Pronto? Mi passa quell’ufficio dove ci sono quelle tre persone… Che ce l’ha presente?

donna – L’altro mercoledì una mia amica si è buttata dalla finestra… Mi sa dire dov’è?

uomo – Mi passa la trematologia?

donna – Pronto? Mi passa il reparto dove si può sapere chi è il padre nel giro di un mese?

uomo – Mi passa la macello facciale?

donna – Pronto? Volevo fare un’ecografia prevaginale.

donna – Mi passate qualcuno che ha a che fare con i figlioli?

donna – Pronto? Che mi passa qualcuno che posso vociare?

uomo – Mi passa la Portineria di tutte le Portinerie?

Queste sono solo un assaggio delle telefonate che giungono al centralino del policlinico fiorentino di Careggi, raccolte da due bravissimi autori teatrali, Alessandro Bini e Bruno Magrini, nel loro libro “Goodbye Kareggi”. Il libro è una fonte di risate, ma soprattutto un affresco dell’umanità che giornalmente ha a che fare con il dolore, la paura e l’incertezza di chi si avvicina, per vari motivi, a un mega ospedale com’è quello di Careggi, in pratica, una città nella città. Compratelo.

n106283090751_6803.jpg
Goodbye Kareggi!ultima modifica: 2009-10-15T10:09:00+02:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

21 pensieri su “Goodbye Kareggi!

  1. La gente è una fonte inesauribile di ilarità.. La vicina di casa di mia madre aveva spesso “un peso quì sullo sterco”(sterno).
    Ho raccolto anch’io le più belle cretinate dei miei ragazzi, ma sono legate alla chimica, quindi non sempre facili da cappire per chi non è nel ramo. Anna

  2. Una partita che pareva una passeggiata ci ha fatto palpitare negli ultimi minuti! Ma la “ragazza viola” è così, ed è proprio per questo che l’amiamo, no? 🙂

    Per le chiavi di ricerca, sulle impostazioni del blog c’è la voce “statistiche”. Se vai su “avanzate” dovresti vedere, mese per mese, da quali browser arrivano i tuoi visitatori e con quali parole inserite sono arrivati da te. E’ divertente, credimi! Esce fuori di tutto, come puoi vedere! 🙂

    E adesso tocca ai partenopei!

  3. Ciao Luk e buona giornata. Certo che lavorando ad un centralino se ne devono sentire di cose “turche”!!! Quella che vuole vociare è fantastica!!!

    Capisco la tua perplessità (il commento da te lasciato) e, in effetti, significa proprio volersi far male ad ascoltare più volte un discorso del Papi. Tuttavia, ti assicuro che è stato così: volevo proprio essere sicuro di non aver capito male. Visto che c’è chi dice che siamo “prevenuti” nei confronti del Presidente… io ho voluto sgombrare il campo da ogni possibile smentita!!! Sono certo di ciò che ha detto e potrei confermarlo anche sotto giuramento!!!

  4. Si c’è stata una discussione confermo, ma sai ormai ci ho fatto l’abitudine e quindi non mi ammalo…
    Luca per il campionato non c’è nè per nessuno puoi star tranquillo, nn mi venir a dire che pensate di giocarvelo davvero con noi? 🙂
    Per la champions, pultroppo siamo alle solite noi… se nn fosse per le maglie degli avversari sembrerebbero delle partite registrate e replicate… ma come dice mou, se non è oggi è alla prossima se non è alla prossima sarà all’altra, se non sarà all’altra sarà in europa league e se nn sarà neanche lì c’è ne andremo a casa!!!! Almeno come umorismo ci sta il mou 😀
    Ciao! e pensate alla coppa, lasciate stare il campionato 😉

Lascia un commento