Lo gnato (desinenza, desinenza, desinenza)

intercettazioni04g.jpgDiario 142-143/II

Dopo l’approvazione, con l’abuso del voto di fiducia, del decreto di riforma delle intercettazioni, sono semplicemente indignato. Veder approvata una legge del genere, per me, da sempre impegnato ingenuamente nella lotta per la giustizia, non ci sono altre parole. Oltre che alle indagini, questo è un durissimo colpo anche alla libertà di informare il popolo sovrano (?!?) di cosa succede in questo paese da fumetto. Sono talmente stanco di commentare certe nefandezze che sto sinceramente pensando di farla finita sia col blog che con qualsiasi altra forma di discussione politica, in pubblico o in privato, che, viste anche le ultime elezioni, rischia di diventare solo un problema per il mio fegato. Quindi sono pure sdegnato (e fanno 3). Mentre ci penso sopra incagnato (4), invito a leggere questi articoli – sugli effetti, sui delitti in generale, sulla pedofilia in particolare, sui segreti mai più svelati – e il mio vecchio post sull’argomento. Se poi qualcuno vuol essere proprio sovversivo, può leggere il parere che sulla legge ha dato l’Anm che ormai, com’è notorio, è un’organizzazione clandestina di resistenza… a chi o a cosa lo lascio decidere a voi. A presto, forse.

Lo gnato (desinenza, desinenza, desinenza)ultima modifica: 2009-06-12T09:37:00+02:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Lo gnato (desinenza, desinenza, desinenza)

  1. Ciao Luk… arrendersi ora, significa darla vinta a “loro”. Lo so che il fegato se ne va in malora… ma qua ci giochiamo molto più che il nostro fegato!!! Io spero che la tua sia una momentanea “sfiducia” (è successo anche a me, tante volte) e che tu sia sempre qua a scrivere, magari con quell’azzeccatissima “satira” che ti distingue!!

    Volevo mollare anche io e, probabilmente, lo scopo di “molti” in questa piattaforma è quello!! Sfiancarci con inutili e faziosi argomenti. Mi sono accorto, però, che alle domande cruciali non rispondono mai!!! Hanno anche loro dei punti deboli…. soprattutto loro!!!

    Ho trovato nuova forza pensando agli Abruzzesi… a cosa hanno passato, come stanno vivendo e come gli si prospetta il futuro!! Anche per loro bisogna continuare questa nuova “resistenza”. Per i loro affaracci sporchi ricorrono alla “fiducia”? Imbavagliano polizia investigativa e magistrati? E noi denunciamo il vergognoso decreto “terremoto” che stanno per tirare fuori… dopo tutte le sceneggiate che ha fatto, sulle macerie. Denunciamo tutto!!! Anche a costo di giocarci il fegato.

    Ti auguro un buon fine settimana e ciao.

  2. Ennnnò cucciolo mio! Dobbiamo continuare a mettere in evidenza, possibilmente con ironia, tutte le porcate finchè non ci oscureranno i blog! Almeno ci sfoghiamo e facciamo sorridere (e forse meditare) qualcuno. Se avessi mollato perchè gli studenti erano dei fetenti ora ci sarebbero meno uomini colti e liberi.. ti par poco? Ciao, Anna

Lascia un commento