Le figurine del Presidente

 

berlusconi2.jpgDiario 292 – 296

Visto il successo internazionale del Presidente Berlusconi, che con le sue trovate riesce sempre a portare qualcosa di nuovo nella denigrazione che all’estero hanno per gli italiani, la Panini ha deciso di pubblicare un album con le migliori figurine raccolte dal premier negli anni della sua vita pubblica. Già i bambini fremono nell’attesa di potersi scambiare i doppioni con la solita cantilena tra un “mima” del Kapò al deputato europeo Schulz e un “celo” dell’abbronzato a Obama. L’album, stampato in poche copie, andrà sicuramente a ruba tra i collezionisti di cazzate. Per la delizia degli amatori, mostriamo alcune figurine rilasciate in anticipo alle agenzie e poi disconosciute dall’ufficio stampa del Presidente.

i2_coverb.jpg

Figurina 1. “Enea diede luogo a una dinastia da cui nacquero Romolo e Remolo” (notoriamente, fondatori di Romala – n.d.L.)

 

0IIHT4KA.jpg

Figurina 23. “Ho dovuto riesumare le mie doti di play boy e fare la corte alla presidente Tarija Halonen per portare da Helsinki a Parma l’agenzia alimentare europea”, e per recuperare, dopo le rimostranze giunte dalla Finlandia, “Ma vi pare che io mi metta a far la corte a una così?” (no presidente, no… – n.d.L.)

  ansa003c7a78cxw200h263c00.jpg

 

Figurina 37.  “Signor Schultz, in Italia c’è un produttore che sta preparando un film sui campi di concentramento nazisti, la proporrò per il ruolo di kapò” (battuta di una finezza unica, soprattutto se detta a un parlamentare europeo tedesco – n.d.L.)

 
 
  
berlusconi_corna_080202.jpg
Figurina 56. “Volevo solo far ridere un simpatico gruppo di giovani boy-scout” (che di sicuro hanno apprezzato, sicuramente molto di più dei ministri presenti – n.d.L.)

 
 

ap00325d11cxw200h180c00.jpgFigurina 42. “Il danese Rasmussen è anche il primo ministro più bello d’Europa… Penso di presentarlo a mia moglie, perché è molto più bello di Cacciari… Secondo quello che si dice in giro… Povera donna” (eh sì, povera donna – n.d.L.)

 

berluscarafat.gif

Figurina 74. “Arafat mi ha chiesto di dargli una tivù per la striscia di Gaza, gli manderò Striscia la notizia“.

 

kkk.jpg

 

Figurina 100.  “Obama ha tutto, è giovane, bello e abbronzato” (sic – n.d.L.)

 

 

  Buona raccolta a tutti.

(Le notizie sono state prese dal Corriere.it e da Voglioscendere)

Le figurine del Presidenteultima modifica: 2008-11-10T13:18:00+01:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

38 pensieri su “Le figurine del Presidente

  1. Rientro di Luca alla grande. Bentornato! Ho già aderito alla raccolta, avvisando il mio edicolante perché mi tenga album e relative figurine. Tra le quali mi auguro ve ne sia qualcun’altra oltre a quelle così tempestivamente esemplificate: perlomeno quella dei bambini bolliti in Cina, che era stata particolarmente apprezzata da Hu Jintao, e quella dell’operaia russa della Merloni… Mi prenoto già da ora per lo scambio delle doppie. E naturalmente spero ardentemente si tratti di una “raccolta aperta” poiché si presenteranno a breve altre situazioni da non perdere! Un album che è anche un’eredità preziosa per i nostri nipotini! Wow!!! Penso che anche gli elettori del “nano stercorario” facciano salti di gioia (scompisciandosi nello sterco stesso, naturalmente). Oltretutto gli vengono forniti innumerevoli argomenti, ormai, da riversare sui detrattori del suddetto stercorario: penso debbano esprimere gratitudine, in definitiva se non ci fossero i Luca, e gli Artista et Al. chi potrebbero impunemente denigrare questi “napoleoni di borgata” utilizzando post e commenti ininfluenti oltreché inutili perfino dal punto di vista linguistico?
    Grazie del passaggio e del commento.
    Un abbraccio da Angela

  2. bè…veramente ho scritto che Capriola non mi legge OGGI, mica sempre. lui si conosce bene, tant’è che ho scritto pure che un post a me l’ha dedicato, ed è qui, sul mio blog…ma forse ad agosto ancora noi non ci si conosceva. boh. si dice anche da noi “celo celo manca”…ma pensavo di non essere compresa.

  3. Più che ai collezionisti della Panini queste faranno gola ai devoti “pagnottisti”.Ottima l’idea di speculare sul più grande speculatore della storia d’Italia.Ma attento a non finire come la Mondadori!C’è un blog che è un’opera d’arte http://silvioberlusconi.splinder.com/ Facci un giro,lì puoi trovare tutte le “figurine” del tappo.Anche quelle introvabili.
    Passa una bella giornata.
    artista1969

  4. Ciao Lucche, che sai in dove le si trovano qui a Firenze, Se conosci l’edicolante fammi un fischio che mi ci tuffo…..ne compro a bizzeffe…..poi e le porto da un giornalaio della mi zona dove tutti i giorni e fanno i comizi antisinistra e….e gliele appiccico sui muso…….
    Bona Ugo…

  5. Io quel sito lo trovo meraviglioso proprio nella sua minimalità.In fondo il nano è uno showman completo.Non ha bisogno di veline,quelle gli servono per le sue “tre ore” notturne di esibizioni eroticosessuali a letto.Nel manifesto non c’è solo la mano e la faccia,anche il cuore e,perchè no,un pò di fegato.Buona giornata.
    artista1969

  6. Ma sì, dai, in fondo è un pianto leggero… che quasi vien da ridere!
    A parte gli scherzi, a prescindere dalla terrificante indelicatezza del soggetto, sfortunatamente i gravi problemi italiani sono ben altri. Ma tu questo, pur guardandolo da un altro punto di vista, lo sai meglio di me.

    Dici che la consapevolezza è un passo avanti? A volte mi sembra una condanna. Ogni tanto, ad esser sincera, preferirei essere un primate da banana…

    Un bacio Luk, buona serata…

Lascia un commento