Crollano i mercati? Spostiamoci.

Diario 263 – 265

Ansa.it: Crollano le borse europee.

Corriere.it: Borse ancora crolli in serie. L’FMI, recessione globale.

Repubblica.it: Wall Street -7,3%, Tokyo -9,6%, Milano -6,9%, tutta l’Europa a picco. Un’altra giornata d’infermo per le Borse.

E’ difficile resistere al Mercato, amore mio
Di conseguenza andiamo in cerca
di rivoluzioni e vena artistica
Per questo le avanguardie erano ok,
almeno fino al ’66
Ma ormai la fine va da sé
E’ inevitabile…

Baustelle – Il liberismo ha i giorni contati

Anna pensa di soccombere al Mercato
Non lo sa perché si è laureata
Anni fa credeva nella lotta,
adesso sta paralizzata in strada
Finge di essere morta
Scrive con lo spray sui muri
che la catastrofe è inevitabile…

Per la serie: un altro mondo è INDISPENSABILE.

Buon fine settimana a tutti e speriamo che lunedì esistano ancora i nostri conti correnti.

Crollano i mercati? Spostiamoci.ultima modifica: 2008-10-10T10:12:00+02:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

31 pensieri su “Crollano i mercati? Spostiamoci.

  1. Questa canzone è a dir poco odiosa, signor Luca ! E poi sa tanto di impotenza. E la cosa mi mette nervosismo (rido).
    Se non troveremo più i nostri conti correnti c’organizzeremo in qualche modo. Non chiedermi come. Ma c’organizzeremo.

  2. Che cosa chiedere di meglio che avere qualcuno a cui manchi qualcosa – qualsiasi cosa – di te? Ti ringrazio moltissimo e mi impongo a fatica di non intenerirmi: per una serie di motivi neanche questo me lo posso permettere… E’ la settimana in cui si completano le famose “indagini”, oggi ho un po’ più di tempo e, come vedi, sono qui.
    Mi pare l’unica cosa che i più oggi siano in grado fare: “spostarsi” rispetto a ciò che sta crollando: ecco uno dei casi in cui al mio spirito di solidarietà viene impedito di entrare in gioco. Non mi sto preoccupando più di tanto, però: vi sono le ampie rassicurazioni che arrivano da cubi di discoteca, da ville in riva al lago, dallo splendido mare di Sardegna e, se non bastasse, nientemeno che dalle Bahamas. L’unico neo è che le rassicurazioni giungono da chi ha una confidenza eccessiva con i falsi in genere: mentire è l’occupazione prevalente di alcuni figuri che ci ammorbano di questi tempi… Vista la totale assenza di volontà di contrasto e di mobilitazione che da decenni ha assalito mostruosamente tutto il popolo italiano, che ci resta da fare? Chiamare a raccolta tutte le capacità restanti di pazientare, attendere, sperare. Ma neanche questo potrei permettermi, anche se sono consapevole di essere una della dozzina di mosche bianche rimaste a circolare in questo Belpaese…
    Ho sempre sostenuto, in particolare per SB – quel tizio che ci sta rassicurando più degli altri -, che se qualcuno non avesse avuto l’ardire di offrirglielo fritto al ristorante, non avrebbe mai saputo dell’esistenza del cervello. Cosa alla quale, come sempre, la gran parte dei nostri connazionali, si è diabolicamente adeguata.
    Buona giornata da Angela

  3. Oggi ascoltavo il TG, sembrava un bollettino di guerra: Tokyo in picchiata, Londra chiusa, Piazza Affari nel panico… ho spento perché stavo entrando in “panico” anche io!!! Come hai ben detto, meglio augurarci un buon fine settimana e incrociare tutti le dita… per i nostri poveri conti correnti!!! Il Berlusca, però, continua a sorridere e questo mi fa ancora più paura!!!

    Ciao

  4. Ho avuto un pensiero strano.Berlusconi invita all’ottimismo e addirittura da le dritte per acquisti azionari.Lui è proprietario di banche e non solo.Fa il suo mestiere.Deve dirle certe cose,anche se le borse non gli danno più retta.La crisi avanza e il dubbio mi nasce spontaneo.Se fallisce Berlusconi non è che fallisce l’Italia intera?Come siamo ridotti.
    artista1969

  5. @ .
    Il tuo blog non accetta i miei commenti che quindi, per ora, posto qui…

    Nonostante impedito da una connessione a 4kb l’ora, finalmente ho letto.
    La didascalia finale è illuminante e fantastica.
    La classe non è acqua.
    Devo però riconoscere la mia ignoranza in latino (ho fatto l’iti) e quindi non capisco gli incisi in calce ai vari capitoli. Mi dai una lezione “ad hoc” o vado a intuito rammentando il mio disgusto per i falsi soloni del foro? :o))

    riBuona domenica!

  6. Son mia mì l’Ana ferma ‘nmeso la strada! Anche se mi capita spesso di restare ferma e rincoglionita nelle corsie di un supermercato preda degi effetti da droga del mix luci-colori-musica- …checazdevocomprare!
    Hai letto che Sua Minimezza ha invitato a fidarsi di Mediaset in borsa? Cioè ” -Che bocca grande che hai!
    – Per mangiarti meglio!” E Cappuccetto rosso fu inghiottita dal Lupo! Ciao, Anna

  7. Caro Luca eccomi qui………. e ti avverto sin da ora che sara’ un commento un po’ lungo, ma sara’ il mio ultimo commento.
    Ho chiuso il mio blog, mi dispiace molto ma e’ necessario ed e’ la cosa che reputo piu’ giusta per me in questo momento.
    Ho lasciato nel mio ultimo post un saluto ed un pensiero per i miei amici , spero che tu voglia passare perche’ sicuramente fai parte di loro.
    Che dirti Luca? voglio solo ringraziarti per la tua amicizia, per la tua presenza , per le tue battute, per la tua simpatia e per i tuoi famosi………….. puntini di un commento.
    Sono contenta di averti conosciuto in questo mondo virtuale, ricordo perfettamente il tuo primo commento ed il modo originale in cui ti sei presentato.
    Sei una bella persona Luca, sei discreta, originale , di grande intelligenza e cultura ma anche di grande modestia e semplicita’ e queste sono doti che adoro, mai ergersi a giudice , mai mettersi al di sopra degli altri e tu hai sempre commentato con simpatia i miei semplici post che di sicuro non contenevano pensieri filosofici od altro.
    Ma hai anche una grande sensibilita’ che non ami evidenziare nei tuoi post non so il perche’ e scusami se mi permetto di dirlo ma penso di non sbagliare nell’affermare questo.
    Non so cosa altro dire se non che mi spiace perdere persone sincere come te.
    Ohhhhhhh pero’ hai anche qualche difetto eh? mica sei perfetto………. non sai scegliere bene i colori per esempio… almeno su questo potevi seguire i miei consigli:)))
    Comunque tra quattro mesi spero ti possa ricordare di me………….. ahhh fammi precisare per non essere capita male…. nel senso che ci sara’ una partita che ci vedra’ nemici e chissa’ come andra’? non sai quanto mi e’ rimasto sul groppone quel famoso post.
    Penso di averti trattenuto anche troppo.
    Grazie ancora per la tua amicizia e un abbraccio……………………. posso? e dai si che me lo concedi per l’ultima volta………………. ZEBRATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    Ecco finalmente mi sono sfogata l’ho scritto anche maiuscolo:)))))))))))))))))
    Bacio
    …………. M

  8. ieri è stata una giornata particolare … qualcosa che ti poteva dare speranza… migliaia di persone in piazza e per le strade, chi da di pietro chi con la bandiera rossa, chi per onorare la memoria di pio la torre…. allo stesso momento dei nostri connazionali sventolano le svastiche e i tg oscurano le manifestazioni.
    a messina la situazione è molto grave, c’è il degrado puro, l’economia è tra le più basse… ma soprattutto è una città molto ma molto ferma. il ponte a messina lo aspettano e come… i politici e i mafiosi però!!!!!!!!

  9. Cerco che ti spiego i latinismi nel post. Me lo chiedi, ed io lo faccio.
    “In fieri” significa in progresso, in divenire. E’ una locuzione che dà il senso della trasformazione, del cambiamento, del work in progress se vuoi. “Ab origine” significa dal principio. “A contrario” intende un ragionamento all’opposto. Si suol dire “ragionando a contrario …” e cioè ragionando secondo il contrario di quello che abbiamo. “Sic” significa così. In questo modo. “Simpliciter” è un avverbio, significa semplicemente. “Quousque tandem” significa fino a quando, è locuzione che si usa nelle forme interrogative delle frasi. Famosa è “quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra ?”, fino a quando, per quanto ancora, Catilina (che era uomo, non donna – rido-), abuserai della nostra pazienza ?) [Cicerone, Catilinaria]. “Lapsus calami” significa errore di penna, errore di scrittura.

    Hai avuto, come da te richiesto, la lezione ad hoc di latino (ma come, scrivi ad hoc e dici di non conoscere il latino !?). Buongiorno sig. Luca 🙂

Lascia un commento