Quesiti oziosi…

TIFOSI_169big.jpgDiario 225 – 227

A- Gli ultrà del Napoli arrestati domenica sono stati liberati subito. Di chi è la colpa?

1-     Dei giudici che hanno applicato le leggi che questo parlamento gli mette a disposizione.

2-     Dei politici che fanno leggi per liberare chi ruba milioni di euro o corrompe giudici e quindi, da lì in giù, libera tutti, compresi gli ultras che sfasciano treni.

3-     Dei passeggeri del treno bloccata e poi espropriato a Napoli, che non sono andati al carcere per aiutare i pochi agenti di custodia nei turni di servizio.

4-     Degli ultrà che non si sono incatenati in carcere.

B- Dov’è finita tutta la “monnezza” che ricopriva Napoli e provincia?

1-     E’ sempre lì, solo che le tv non la fanno più vedere.

2-     E’ a Arcore.

3-     E’ nelle discariche a cielo aperto che presto diventeranno un problema sanitario.

4-     Non è mai esistita, era solo una grande truffa orchestrata da Silvio per denigrare il centrosinistra con attori e finta spazzatura di cartapesta.

C- Alcune donne, telefoniste precarie dell’ospedale di Vigevano, si sono messe in vendita su YouTube per salvare il posto di lavoro. Dov’è la stranezza?

1-     Che siano donne, italiane.

2-     Hanno sbagliato sito, dovevano mettersi su eBay.

3-     Vigevano, non esiste.

4-     Nel loro non saper apprezzare l’imprevedibilità della vita e l’ebbrezza del rischio di restare senza cibo e tetto.

D- Perché se il prezzo del petrolio aumenta, il prezzo della benzina aumenta e se il prezzo del petrolio diminuisce, il prezzo della benzina aumenta?

1-     Perché i petrolieri dovranno pur campare.

2-     Perché gli automobilisti devono smettere di andare in macchina.

3-     Perché le pompe di benzina hanno un sistema per inserire i prezzi “a salire” che non permette di tornare indietro.

4-     Perché l’Inter deve vincere un altro scudetto e Mourinho è costato caro.

E- L’encefalogramma piatto basta a decretare la morte di un individuo?

1-     Sì.

2-     No.

3-     Sì, ma solo se l’interessato ha riempito l’apposito modulo predisposto dalla direzione dell’ospedale e alla domanda “sei morto?” ha barrato la casella “sì”.

4-     No, ma solo se è cattolico.

F- Se Luciano Moggi brigava per far vincere la Juventus con tutti i mezzi illeciti possibili, è credibile che l’allenatore di quella Juventus, poi selezionatore nazionale, non ne sapesse nulla?

1-     No, ma essendo bagnino di Viareggio (LU) è molto più furbo del dirigente contadino di Monticiano (SI).

2-     Sì, perché essendo marinaio di Viareggio (LU) è molto più ingenuo del dirigente allevatore di Monticiano (SI).

3-     No, ma lui ubbidiva solo agli ordini.

4-     Sì, perché poi lui se n’è andato e la colpa è solo di Fabio Capello.

Quesiti oziosi…ultima modifica: 2008-09-02T19:32:00+02:00da luk4.p
Reposta per primo quest’articolo

59 pensieri su “Quesiti oziosi…

  1. ma che bello!!!!
    allora domanda A…risposta scontata n2, lo sempre detto che i problemi in italia riguardanti la sicurezza dipendano dalla certezza di nn essere puniti, cosa a cui nessuno vuole rimediare e ci mancherebbe!!! chi gli e lo fa fare tanto poi mettono la finta dell’esercito e per la gente va tutto bene… magari il prossimo provvedimento sarà il presidio delle stazione e degli autogrill nelle giornate di partite…
    domanda B… risposta n3 i problemi sono sempre lì, solo che li hanno nascosti bene… o meglio quelle discariche si potrebbero vedere ma nessuno li vuole vedere, nessuno va a vedere cosa ci entra, quello che è tossico in italia nn lo è a napoli… vedremo fra un paio di anni…
    domanda C… risposta n4.. ho visto il video, ho letto cosa hanno scritto, c’è qualcuno che nn si arrende al precariato c’è qualcuno che nn si arrende “al meglio questo che niente” c’è qualcuno che denuncia e fa sentire la sua voce… grazie ad internet…
    domanda D.. risposta risposta è… bo mi astengo 😀
    domanda E… risposta tosta… molto difficile, sono favorevole all’eutanasia e alla libertà di scelta, la chiesa continua ad esprimere la sua opinione in materia ma lo stato nn lo fa, nn si esprime nn decide, perchè?
    ultima domanda… risposta che lippi è un grande allenatore, ma lippi come capello come alcuni giocatori sapevano tutto, sapevano delle “medicine”, sapevano è hanno mentito davanti alla legge… il capitano della nostra nazionale si fingeva infortunato sotto pressione di moggi x constringere moratti a cederlo alla juve.. tutti erano dentro…
    mammamia ou mi hai impegnato…
    sono stato un po vago nella risposta sulla morte celebrale, merita un po più di riflessione…
    ma nn si vince nulla, credo che ho preso quelle che sarebbero state le tue risposte in tutte le domande, o no?

  2. Ciao Luk,
    se leggevi tutto l’articolo vedevi che non è solo Londra ma anche in Italia, a Bolzano, nonostante il papa abbia chiesto di valutare l’offesa, il cda proprio per questo ha votato 6 a 3 per il mantenimento dell”opera”.
    Leggi l’articolo Luk, e dimmi, cosa è successo quando anziche il papa si è indignata l’Ucoii, per favore, rispondimi.
    Per il resto hai ragione, so io dove voglio arrivare, non vedo il problema se esterno la mia indignazioen verso certi figuri non allineati con la ragione ma solo con delle idee precostituite volte ad una lotta culturale.
    Dato che è lotta, lotto pure io.
    Ciao.

  3. Ciao Lucche…..senti un po’….i’ che’ tu’ ne’ diresti di una “listina” per questo caz di citta’………..fammi sapere…e son sulla riva dell’Arno che l’è tutto tranne che d’argento…..ad attender risposta……Un salutone Cri

  4. Luk sei un po prevenuto, il tuo commento non alza troppa polvere, poi sempre è esagerato.
    Il tuo commento come altri è un contributo prezioso, direi necessario per il dialogo, e questa cosa da parte mia non cambia se segue una risposta al commento.
    Nessuna polvere, è un piacere, perchè se non stimassi la maniera in cui esponi le tue idee l’avresti capito.
    Piuttosto, so benissimo che sono io a dare un po fastidio nel modo di esporre le mie, ci sto lavorando : )))

  5. Ciao Luca,
    il fatto è che: è facile contestare, ma non altrettanto fornire delle proposte concrete per risolvere quei probblemi che si contestano.
    Non è polemica, la mia, è solo la constatazione di una difficoltà oggettiva a risolvere situazioni difficili.

  6. Conoscendo bene i valori della destra e della sinistra, e sapendo bene come la destra a differenza della sinistra sia attaccata a Chiesa e religione e ne faccia un valore immenso, sono ancora convinta che il responsabile sia uno “spretato, rosso dalla testa ai piedi” . Poi ovvio tutto può succedere, ma mai un uomo di destra o un cattolico darebbe il lasciapassare ad una “creazione” del genere.
    Un saluto, Ros

  7. Sistema ingegnoso e divertente per “meditare” su problemi veri. Come ci siamo dovuti ridurre, per non cadere in depressione!!! Speriamo almeno che le nostre risate riescano a cambiare sto mondo impazzito!!! Comunque, sugli ultrà del Napoli, se mai ce ne fosse stato bisogno, abbiamo dato un saggio veramente edificante del nostro “sistema sicurezza”!!! Ma fossero “loro” che ci fanno concorrenza, nella satira?

  8. Allora, per leggere iltuo post mi chiede un elemento aggiuntivo, non so perchè. “ietag.dll”

    Cosa molto strana, anche io sono daccordo con Moreno, quasi in toto, allora dov’è il problema, che io ritengo invece la mia religione ispirata?
    Perchè nel resto io sono daccordo.
    Sei daccordo anche con l’ultima parte del commento di Moreno, sicuro?
    Ciao, buona giornata.

  9. Non capisco, non si può andare più contro un pensiero, nemmeno per difendere qualcosa in cui si crede?
    Perchè ti danno fastidio gli “attacchi”?
    Ma hai visto in giro su internet gli attacchi feroci, brutali, volgari, irrisori verso i cattolici?
    Tu, se attaccano la tua categoria, cosa fai?
    Non sto parlando di religione, parlo della cultura miserabile che stiamo lasciando ai nostri figli, una cultura povera, svuotata, drogata , volgare, senza identità, tutta colpa dell’anticlericalismo, credimi, perchè tu stesso dici che il cristianesimo ti va bene, ma se screditi la Chiesa, chi te lo mantiene il cristianesimo, i valdesi, i TdG, i pentecostali?
    Aspetta tu, chi si sporca le mani al posto della Chiesa?
    Loro vivono di riflesso, e prendono onori senza oneri.
    Ci vuole equilibrio, ma non lo puoi pretendere solo dagli altri, non puoi vedere male solo le idee degli altri, analizza un po se davvero la tua scissione cristianesimo/cattolicesimo ha una valenza sociologica, storica, analizza come puoi far valere diversamente alcuni principi e valori su cui ti dici daccordo.

  10. Sarei felice se una risposta ad ogni tuo quesito fosse presa in considerazione da questo governo e fatta diventare legge.
    Sono così nauseato dalle “non decisioni” dei governi che si sono succeduti in questi ultimi anni che sarei contento qualunque fosse l’opzione scelta.
    Sono stanco delle leggi inconseguenza di…….
    Non urliamo “vendetta”, “alla gogna”, “viva la pena di morte” se accade qualcosa che salta agli onori della cronaca.
    Cerchiamo di fare le leggi o comunque prendere provvedimenti e decisioni prima che eventi catastrofici o tremendi fatti di cronaca si verifichino.
    Un’ultima considerazione. Lungi da me difendere i tifosi del Napoli che domenica hanno veramente toccato il fondo ma perchè i medesimi drastici provvedimenti non vengono adottati nei confronti dei “tifosi” della Roma che, da anni, ogni domenica distruggono stadi e seminano il terrore nelle città che li ospitano?

  11. Ciao lvk, felice di ritrovarti in rete. Però, accidenti, ognuna delle domande meriterebbe una discussione a sè… Vabbè, cercherò di risponderti alla meglio:
    A: nr. 2, senza dubbio. La diffusa illegalità nostrana e la connessa difficoltà in cui operano le forze dell’ordine sono palesemente legate al sistema ordinativo carente. e, ricordiamoci bene, come si suol dire il pesce puzza dalla testa…
    B: nr. 3. La spazzatura è stata sversata in quelle discariche aperte coattivamente, senza nessuna diversificazione. I rifiuti, normali e speciali, sono finiti tutti li, con due ovvie conseguenze: 1) inquineranno il sottosuolo e le eventuali falde acquifere, così come è successo nelle altre aree di stoccaggio; 2) presto le tonnellate di spazzatura, non avviate ai processi di riciclo, satureranno le aree, facendo tornare la situazione al punto di partenza. Non si è risolto nulla, si è solo trovato un modo per rimandare la necessità di trovare una soluzione. Che, parliamoci chiaro, è una sola: avviare un concreto programma di raccolta differenziata.
    C: non conosco la vicenda, quindi non mi esprimo.
    D: non c’è una risposta che mi piaccia tra quelle proposte. Secondo me (e secondo i maggiori economisti mondiali) il tutto è legato ad una strategia speculativa che parte dalle compagnie petrolifere e procede lungo i vari settori del sistema. Personalmente includo in questo anche i governi che non intervengono a imporre l’adeguamento dei prezzi all’andamento del greggio. Sarà perchè sono i primi a guadagnarci attraverso le innumerevoli imposte applicate al prezzo del prodotto finito?
    E: Basta e avanza se l’interessato ha in precedenza esposto la sua volontà in merito. Smettiamola di porci quesiti etici che non stanno nè in cielo nè in terra, ognuno è padrone della propria vita. Chiedo piuttosto a chi è contrario quale diritto sente di avere sulla vita degli altri.
    F: Non lo so e sinceramente mi interessa poco. Il mondo del calcio è, per quanto mi riguarda, abbastanza torbido da rendere difficile dire cosa sia corrotto e cosa no. Con tutti i problemi che abbiamo, poi, sai quanto mi frega degli scudetti?
    Ciao Lvk a presto

  12. Luk, ti prego di scusarmi. Avevo inviato nuovamente un mio commento pensando si trattasse di un disservizio di myblog (l’avevo spedito in precedenza nel cuore della notte e in alcuni casi avevo notato che il server “era in pausa” per così dire). Non era così.. E non ti disturbo ulteriormente.
    Tengo a dirti in ogni caso che sei realmente molto bravo.
    Un saluto.
    Angela

  13. ciao luck anche il mio blog ha lasciato un segno viola e si in 2 minuti abbiamo rovinato il loro sogno e ora sotto col napoli ma non sottosopra però ahahhahah ciao luck a presto!!!!! i link che dicevi di aggiungere nel mio blog è il tuo nome tra gli amici? guarda che si sei!!!!!

  14. ciao luk (ma sti cambiamenti, navolta luk4.p naltra lvk, ma mi assicuri che sei sempre tu? :-D)
    ti ringrazio che nn mi fai sentire solo… 😀

    alla fine io ci vado sempre a discutere, io sono convinto delle mie idee, che partono da una visione diversa dalla sua… inoltre vivo anche una realtà diversa, quindi secondo me tt ciò nn ci consentirà mai di trovare un incontro.
    buonanotte

  15. buondì a te. fortuna che non abito a firenze, perchè credo che il tramvia davanti al duomo mi potrebbe generare la comparsa di grappoli di tic nervosi. riguardo al meccanico, mi sono convinta che bisognerebbe rivolgersi ad uno diverso ogni volta: la prima, infatti, dovrebbe essere quella in cui il professionista tenta di accaparrarsi un nuovo cliente, e quindi fa tutto per benino. sulla pausini non dico nulla…spero non si evinca che la seguo nei suoi tour per il mondo.

  16. La micro-delinquenza in Italia ha una sua funzione. Bisogna riuscire a capire questo. Serve per generare quella sensazione di insicurezza di timore. Serve l’instabilità del lavoro per non smettere mai di preoccuparsi di come riuscire a tirare avanti. Serve l’immigrazione selvaggia per regalare intere città ad extracomunitari che possono spacciare, stuprare, rubare, far prostituire etc.
    Su Luciano Moggi non mi pronuncio, ti dico solo che sono passati 2 anni e 4 mesi e la giustizia ordinaria ancora non lo ha condannato e che certi giocatori che giocavano in quella squadra di “ladri” sono ancora i migliori in diversi club e uno è anche da voi!

  17. Io ho un amico blogger che sta a parlarmi dell’Islanda e che mi dice che dovremmo trasferirci e siccome che davvero sento un’insoddisfazione/nausea/noia che proprio non riesco più a liberarmi che devo dirti mi dico che forse dovrei salvarmi e andar via…… fai parte pure tu del club ripetutamente o solo club 99posse?

  18. Sugli extracomunitari: fatti un giro da noi e scoprirai come l’intolleranza sta raggiungendo livelli preoccupantissimi.
    Sul Lucianone dico che brigava in un contesto dove l’intrallazzo era di tutti Della Valle incluso. Credi che il tuo imprenditore fosse meno potente di un Moggi qualsiasi? Andiamo dai non essere ingenuo. Secondo le statistiche, non fatte ovviamente da juventini, la Juve con gli arbitri coinvolti in farsopoli ha ottenuto meno vantaggi delle cosidette “grandi” e men che meno rigori a favore. E’ normale secondo te, che in un processo sportivo non si permetta alla difesa di portare prove a discolpa? Come fai ad asserire che Lippi sapesse e poi cosa doveva sapere? Non c’è traccia di passaggio di soldi, di corruzione. Se Moggi era così potente come mai abbiamo vinto quei campionati solo all’ultima giornata?

  19. Grazie Luca. Ritento… Ecco le mie risposte – divise in due parti altrimenti (se ho capito) myblog mi sega – ai sei punti intelligentemente esposti dall’ottimo Luk, del quale, tra l’altro, ho molto apprezzato le poesie che ho letto nei giorni scorsi: non banali, semplici e ricche di contenuti.
    Questa sorta di sondaggio ironico-tragico che proponi richiederebbe un intero trattato. Faccio il possibile per contenermi…
    A. A mio parere la responsabilità principale è delle norme legislative emesse dall’organo legislativo, cioè dal Parlamento. I giudici sono lì per applicarle: se si permettono di criticare quelle che fanno proprio pietà o sono scritte addirittura “da cani”, oppure si contraddicono le une con le altre (una sovrapposizione mostruosa di norme che non può che creare caos), si fa presto a delegittimarli, è sufficiente dargli di “toghe rosse” – in televisione, naturalmente – e il gioco è fatto.
    Ovvio che anche i giudici possano commettere errori (ve ne sono stati notoriamente perfino dei corrotti, guarda caso anche e soprattutto da personaggi appartenenti alla classe politica), ma finché le cosiddette riforme si occuperanno di “tacchi, dadi e datteri” anziché intervenire sui meccanismi perversi che danno luogo a lungaggini e rinvii non c’è speranza di miglioramento. Anzi, i tagli di risorse non possono che generare disservizi, per quanto riguarda la giustizia ma anche molti altri settori, dalla sanità alla scuola, dalla pubblica sicurezza ai trasporti.
    Il personale politico, poi, da anni, ha fatto del nostro un “paese da marciapiede”. E, forse, qualcosa di peggio… “L’Italia di oggi? Una barca alla deriva, dominata dal pensiero unico”, ha dichiarato in questi giorni un “grande vecchio” del cinema italiano, Mario Monicelli. E ha aggiunto che “sta tornando il fascismo, sotto altre forme […] non esplicitamente, ma con un altro vestito” e che “per salvarla ci vorrebbe un nuovo equipaggio. Dalla generazione precedente abbiamo ereditato la corruzione, che si prolunga fino a ora. Non c’è più musica, non c’è più letteratura, non c’è danza, c’è solo qualche sussulto al cinema. Ma in generale non c’è più nulla”.
    B. Beh, sarebbe perlomeno confortante scoprire che la “monnezza”, ancorché indifferenziata o confezionata in ecoballe si trova a Arcore, magari nel Mausoleo che attende ansiosamente anche il suo predestinato inquilino. Più realisticamente: in alcune zone periferiche è buona la tua prima ipotesi (vi sono tra l’altro filmati su You Tube e ho letto resoconti di qualche “giornalista sprezzante del pericolo” che ne ha scritto nelle edizioni di Napoli di alcuni quotidiani). Ma anche “la terza” non si discosta molto dall’essere attendibile: le zone-discarica tra l’altro sono state militarizzate e, com’è risaputo, nessuno può mettere il becco o prendere fotografie in zone militari: si rischia grosso. Il problema sanitario… l’impressione è che, esclusi i diretti interessati che l’hanno ampiamente denunciato – e naturalmente coloro (i soliti) che hanno a cuore il problema, spinti da sentimenti umanitari e da sensibilità sociale – non scuota molto le coscienze.
    Angela (segue)

  20. mi devo allenare, hai ragione. la prima volta che sono stata a firenze sono scoppiata a ridere in faccia ad un vigile a cui avevamo chiesto un’indicazione e che, per risponderci, aveva esordito dicendo “la ‘ontrada dei ‘alzaiuoli? prendete via ‘ondotta…”. ma ero una rigazzina, eh.

  21. parli di quella macchia che sembra un cappio attorno ad un bue che forse è una mucca??? p.s. quando ieri il blogger di cui sopra aveva parlato di islanda ho fatto la tua stessa obiezione. avevo proposto il brasile ma dice che ci sono troppi villaggi turistici

  22. C. Sarebbe stato meno complicato per loro andare sulla Vigevanese (nota strada statale alle porte di Milano eccetera eccetera). In altri tempi, probabilmente, si sceglievano metodi più dignitosi per dimostrare disagi, dissensi, difficoltà e scontentezze. Ma questa “nuova Preistoria” non prevede più azioni di contrasto o presunte tali che non siano estreme, violente e insensate. C’è smania di distruzione, anche di se stessi.
    D. E’ evidente che il costo di Mourinho diventerebbe insostenibile per il petroliere di turno. Ma il problema va molto aldilà dello scherzo, naturalmente. E riguarda tra l’altro quell’attento, serio controllo dei prezzi che, dopo l’introduzione dell’euro, nessuno, volutamente, ha mai messo in atto.
    Angela (2 – segue)

  23. se vinci 10 euro al gratta e vinci puoi fare un mutuo ed iscriverti con me all’accademia di arte grammatica diretta da maria de filippi detta anche centro di rieducazione per italiche menti che non hanno ancora capito che la mente mente e solo la tv dice la verità

  24. Secondo me vietando agli ultrà di non entrare agli stadi peggiorerà la situazione…secondo me, e mi spiace per le società, chi ha tifosi violenti e ignoranti sarebbe da mandarli in serie C e vedrete che le società si ribelleranno e anche i giocatori….Grazie del passaggio. a presto. Baci

  25. il discorso extracomunitari riguarda una lista di cose che tu hai elencato e sulle quali hai ironizzato dando delle opzioni. Volevo indicare tra i tanti problemi anche quello di una immigrazione selvaggia e priva di regole che sta esasperando il paese sempre di più. Io non ce l’ho con nessuno. Dico che la venuta in massa di stranieri ci sta creando problemi in ogni settore e non possiamo fare finta di nulla solo nel nome di un’integrazione che nella maggior parte dei casi è solo una mera illusione.

    Sul calcio.
    A me non sembra che in 12 anni di Moggi la Juve abbia vinto 12 campionati. Roma, Lazio, e il Milan hanno vinto i loro bei campionati. Dov’era Moggi quando la Juve andava a fare l’intertoto? Chi ha rovinato la Fiorentina è stato dapprima Tronchetti con La7 rilevata e non pagata a Cecchi Gori e poi Berlusconi per fatti politici con Della Valle. Moggi c’entra poco mi pare. E comunque la Juve nell’era Moggi ha fatto diverse finali di Champions e non mi pare che in quel caso siano uscite fuori cupole e simili. Poi se uno deve giustificare anni di polvere con le dicerie da bar allora va tutto bene

  26. ciao luca il tuo banner viola è pronto è proprio l’ultimo se ti va passa a vederlo ma se non ti piace mi darai tu una foto e io ci farò il tuo banner clicclaci sopra quando sei da me e ti riporterà al tuo blogpari pari ciao luca grazie per la simpatia che mi dimostri

  27. Anche io non vorrei contraddirti ma mi pare che cronologicamente non ci siamo. Siete stati talmente penalizzati che il campionato di C1 non lo avete giocato e siete saltati direttamente in serie B per l’occasione allargata eccezionalmente a 24 squadre, cosa mai successa prima.

    Hai memoria un po’ cortina ma ti aiuto io…:)

    Della Valle ha contestato violentemente la Presidenza di Galliani alla Lega Calcio. Lo invitò più volte a dimettersi adombrando il conflitto di interessi tra il ruolo di Galliani nella gestione dei diritti tv, il suo ruolo nel Milan e quello in Mediaset. Vatti a rileggere le cronache del tempo e scoprirai i toni della diatriba tra l’imprenditore mio corregionale e il dott. Galliani.

    Quale interesse aveva Moggi a mandarvi in B? Che ci guadagnava?

    Non risultano agli atti alcuna intercettazione né prova circa la volontà di Moggi di mandare la Fiorentina in B. Ps.

    La Juve è finita in B ma agli atti non c’è una sola partita in cui si dica che il risultato è stato determinato da un fattore esterno. Detto ciò, adorando la Toscana tutta, non potrei mai avere astio verso i viola. Si fa solo per giocherellare un po’ 🙂

  28. Guarda che i carabinieri hanno scritto delle cazzate grandi quanto il colosseo. Le pagine erano 10.000 e non si sa che fine abbiano fatto. Hanno messo sotto inchiesta una partita con la Samp che la Juve aveva perso per 1 a 0. Hanno trascritto una telfonata in cui Moggi commentava le espulsioni di una partita dell’Udinese, scrivendo che tale telefonata era stata fatta prima della gara…se vuoi continuo, l’elenco è infinito. Tu mi dovresti spiegare come si configura l’illecito strutturale se durante i due anni presi in esame, con gli arbitri della cosidetta cupola, la juve ha ottenuto meno punti perfino dell’Atalanta…per me è un mistero!!! E comunque manca il movente, che ci guadagnava Moggi da una Fiorentina in B? Visto che con voi faceva anche operazioni di mercato, il vantaggio di un declassamento mi sfugge…

    Su Roma e Lazio sono d’accordo con te.

  29. guarda che il resto delle 10.000 telefonate non sono sparite dalla rete ma dagli atti processuali. Gli avvocati hanno chiesto di vedere la trascrizione sostenendo che lì potevano esserci telefonate che scagionavano gli imputati ma non si sono più trovate.

    Non mi dire lo sapevano tutti. Portami le prove. Se Moggi già controllava il calcio che gli importava di una sola società ovvero la Fiorentina. Andiamo non è credibile. Il Milan aveva il suo personale sistema il cui referente era collina e paparesta.

    Erri ancora una volta e di molto e questo mi spiace perché bisogna dire la verità e non le dicerie.

    Non ESISTE agli atti ALCUNA INTERCETTAZIONE tra Moggi e gli arbitri.

    Le famose schede svizzere attribuite agli arbitri sono state solo associate alle celle di appartenenza degli arbitri. Non esiste un dialogo tra un arbitro e Moggi mentre esistono i dialoghi di Meani con i guardalinee e dello stesso Meani con Collina e Paparesta.

    Questi sono i fatti. Il si dice non conta nulla così come il dire “lo sapevano tutti”, tutti chi i frustrati interisti che da anni mangiano polvere e senza Ibra sarebbero ancora da quarto posto?

    La juve di adesso è figlia del tradimento di John Elkan che si è servito di farsopoli per far fuori Giraudo e Moggi e non rappresenta gran parte degli juventini.

  30. hhhhhhhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!
    vetu sangue!!!
    Qua c’è un tifoso della ggiuvventus che se la rigira!!!
    Ricky, gobbo!
    Della rubentus sei tifoso!
    Sti argomenti mi pigliano più dei miei!!!!
    Meglio che scappo va, se no, rischio pure di litigare con l’amico RickY!!
    Vecchia signora, ma grande bottana!!!
    ahahahahahahahahah

Lascia un commento