Come fumo

Come fumo Profili indistinti
di colli nella foschia
di un crepuscolo
grigio verde

L’anima
erosa dal dubbio
il cuore
gonfio di dolore

In lontananza
un filo di fumo
sale inconscio
della propria sorte

Svanirà nell’aria
o piuttosto
combinato in essa
ritroverà
la propria essenza

così la mia vita